Cose che un Bartender deve Sapere RSS

Il jigger è lo strumento dosatore per eccellenza, ha la funzione di garantire misurazioni precise al barman, affinchè i drink siano sempre perfettamente bilanciati. Le sue origini ufficiali risalgono al 1893 quando, il 5 Settembre, è stato depositato il brevetto all’ufficio di Chicago. In realtà si pensa che già anni prima si utilizzasse il jigger, al tempo denominato Gigger, fin dai tempi di Amedee Peychaud, il farmacista creolo creatore del sazerac, che da buon uomo di medicina, era solito misurare con precisione le sue preparazioni. In commercio ci sono jigger di ogni materiale e forma, i migliori a nostro avviso...

Read more

Vi è mai capitato di utilizzare lo shaker il venerdì pomeriggio per poi rendervi conto il lunedì che è ancora sporco? Abbiamo per voi un metodo per pulire i vostri shaker nel migliore dei modi!  Semplicemente basta dargli una lavata generale con dell' acqua calda, dopodichè gettate dentro due misurini di collutorio, shakerate vigorosamente per almeno un paio di minuti (volendo anche di più), gettate via il contenuto e lasciate lo shaker così senza risciacquarlo per due ore. Trascorso questo tempo lavatelo bene con dell'acqua bollente e ammirate il miracoloso intervento. Tutti gli odori sgradevoli dello shaker vanno via e si...

Read more

Barman, Bartender, Boston shaker, Cobbler, Parisienne, Shaker -

Dove sia nato di preciso lo shaker come lo conosciamo oggi nessuno lo sa; quel che è certo che la fuori, nel Mondo, nella seconda metà dell’800 qualcuno i drink oltre a miscelarli, come si faceva fino ad allora, li scuoteva! Alcune fonti dicono che un locandiere, di cui non ci è pervenuto il nome, abbia combinato due bicchieri di diverse misure, pieni di ghiaccio e abbia cominciato a scuoterli solo per mostrarli e farli “suonare”, mentre altre dicono che uno scrittore del New York Times nel 1848 fece un articolo nel quale descriveva un barman che produceva un drink miscelato in una tazza di peltro. Quel...

Read more